DragonHearts

 

LLe prime quattro Regole d'Onore dei DragonHearts....

- I DragonHearts sono Fratelli per sempre e si aiutano spontaneamente.

- I principali valori dei DragonHearts sono solidarietà, famiglia, giustizia. Essi rispettano e difendono questi valori con coraggio e lealtà.

- I DragonHearts aiutano gli altri sempre senza chiedere mai nulla in cambio.

- I DragonHearts non possono rivelare la loro appartenenza salvo in due casi. 

......................

 

"... sul Suo vessillo c'era l'immagine di un Drago.... persino le mura di Jerusalemme sembravano tremare... era ritenuto il più potente dei Cavalieri e di certo era il più silenzioso... non apparteneva a nessun Ordine, non aveva servitori al seguito ma solo quattro compagni d'armi e nessuno sapeva da dove venissero... chi lo aveva visto combattere diceva di non aver mai visto nulla di simile... forse per la profonda cicatrice sul petto si narrava che un Drago gli avesse donato il cuore... nessuno ci credeva perché nessuno ne aveva mai visto uno ma tutti lo temevano...dopo i furiosi combattimenti e prima di andar via donarono tutto ciò che non gli era necessario ai più poveri e poi sparirono nel nulla lasciandoci solo tanti dubbi... poiché nulla si sapeva su di loro non fu possibile scriverne molto... ma io non dimenticherò mai il Suo sguardo pieno di gioia e cosi rassicurante quando, prima di andar via, riconsegnandomi il più piccolo dei miei figli ancora vivo mi disse parlando in discreto francese "Donna ! Oggi ti doniamo la vita di tuo figlio ! Non importa quale sia il suo credo, ma fa che viva aiutando gli altri senza chiedere nulla in cambio, che creda nel giusto, che sia sempre leale e coraggioso, e che trasmetta questi e altri valori ai figli dei suoi figli. Questo è il solo modo che esiste per salvare gli uomini da se stessi"... gli risposi che lo avrei fatto e quando si girò per andar via gli chiesi se era vero che avesse il cuore di un Drago... si volto lentamente verso di me e sorridendo mi disse " Noi abbiamo il Cuore di un Drago ma l'Anima di un uomo" ... poi andò via insieme ai suoi compagni e non lo vidi mai più... tornata in Francia cercai di sapere qualcosa di loro attraverso l'Ordine dei Templari ma nessuno ne sapeva nulla... " Dal diario privato di una nobildonna francese tornata da un pellegrinaggio a Jerusalemme prima della definitiva caduta della città nelle mani di Saladino.

.

Ingresso al sito privato dei DragonHearts / Access reserved to members / Accés réservé aux membres

 

Digita la password:

***